soluzioni

Soluzione Tomb Raider (1996)
Livello 1 - Caves

La vostra avventura con Lara inizia davanti ad una lunga strada innevata: percorretela tutta seguendo le orme (sono orme di lupo, per la cronaca).
Ad un certo punto noterete che il soffitto forma un arco e in quel punto dovrete fare attenzione ai dardi che escono dal muro: vi conviene continuare a correre e saltare.
Fate poi attenzione allo sguardo di Lara, la quale si volterà verso sinistra, per indicarvi la strada da prendere.
[segreto 1]
Salite sulle rocce che Lara stava guardando, entrate nel passaggio e andate dritto. Tirate fuori le pistole per uccidere tre fastidiosi pipistrelli che stanno per darvi il benvenuto.
[segreto 2]
Andate sempre dritto, fino a quando noterete un soffitto ad arco fatto di mattoni. Girate a sinistra nel passaggio e proseguite. Quando la strada di mattoni finisce, scendete sotto e andate verso l'angolo ricoperto di erba, poi scendete e scoprirete una scala. Seguitela, fino ad arrivare ad una porta, con relativa leva per aprirla proprio lì accanto.
Uscite, eliminate il pipistrello, andate nell'angolo a sinistra, arrampicatevi e salite sullo spiazzo superiore. Seguite il passaggio fino ad uscire in una grossa area con due ponti di legno.
Non scendete, ma seguite la scala che c'è contro il muro (se volete, potete uccidere da qui i lupi che passeggiano di sotto). Arrivate al ponte, attraversatelo, seguite i portici e attraversate l'altro ponte. Andate a sinistra ed attraversate la porta, poi andate verso la zona con l'edera sul soffitto. Dovete saltare dalla parte opposta, dove si intravede il cristallo blu di salvataggio.
Se cadete, preparatevi a far fuori un orso! Dopo averlo ucciso potete tornare su imboccando il passaggio che c'è in un angolo: seguitelo, uccidete i pipistrelli, salite sulla piastrella di colore diverso per aprire la porta (se guardate immediatamente a sinistra, dopo la piastrella, c'è un medipack piccolo), riattraversate il ponte arrampicandovi nell'angolo, dove c'è una piccola mummia giallastra, e tornate sopra per ritentare di saltare dall'altra parte.
Andate dritto e, prima di scendere al centro, andate sotto i portici nell'angolo a sinistra per prendere un medipack piccolo. Scendete la scala al centro, facendo attenzione ai lupi che arriveranno.
[segreto 3]
Scendete nel cortile, prendete il medipack piccolo nell'angolo sotto alla scala da cui siete arrivati, poi arrampicatevi a destra della porta centrale, dove la muratura è grigia anzichè di mattoni. Salite e troverete la leva che apre il portone.
Il portone è a tempo, quindi studiatevi bene le mosse: tirate la leva, camminate fino al bordo alla vostra sinistra, saltate davanti a voi senza ricorsa e poi saltate nuovamente con rincorsa per atterrare davanti al portone. Entrate e salite la scala. Quando il corridoio gira a destra fate attenzione ai dardi che escono dal muro. Proseguite fino alla stanza quadrata, uccidete il lupo, salite sulle mattonelle di colore diverso al centro della stanza.
Le mattonelle si romperanno permettendovi di accedere al piano inferiore.
Andate nel passaggio a destra e proseguite fino in fondo, poi girate a sinistra e saltate dalla parte opposta. Seguite il passaggio, uccidete il lupo, raccogliete il medipack grande, andate fino in fondo e girate l'angolo per trovare la leva che apre il portone sottostante. Tornate indietro, scendete facendo attenzione ai dardi ed entrate nel portone che avete appena aperto per terminare il livello.
seguici