soluzioni

Soluzione Tomb Raider (1996)
Livello 5 - St. Francis' Folly

Appena entrate verrete accolti da due leoni, uccideteli poi proseguite ed entrate nella grande sala piena di colonne.
Guardate alla vostra destra e noterete un blocco quadrato di colore diverso. Raggiungetelo e spingetelo una volta per sistemarlo sulla piastrella con il disegno della lettera greca omega e aprire una porta sul fondo della sala.
Raggiungete la porta, entrate ed uccidete due gorilla. Salite la scala a destra della porta (che nel frattempo si sarà richiusa), abbassate la leva e tornate sotto per abbassare anche la leva sulla colonna centrale. Uccedete un terzo gorilla che arriverà da non si sa dove...
Tornate nella sala delle colonne e preparatevi a sparare a Pierre Du Pont: non lo ucciderete, infatti dopo un po' scapperà e potrete riprendere per la vostra strada.
Tornate al blocco quadrato che avete spostato prima e spingetelo due volte per sistemarlo sull'altra piastrella con la lettera omega, in questo modo aprirete una porta in alto, che ora dovrete raggiungere saltando sulle varie colonne della stanza.
Spingete il blocco tre volte in direzione della sala con i gorilla e sistematelo al fondo del solco. Saliteci sopra, guardate alla vostra sinistra e vedrete una colonna su cui potete saltare. Ora avrete una colonna molto alta di fronte a voi e altre due su entrambi i lati.
[segreto 1]
Saltate con la rincorsa verso la colonna alla vostra destra, aggrappatevi, tiratevi su e da qui saltate verso il tetto al di sopra della stanza dei gorilla, poi seguite il tetto verso sinistra e saltate verso la pedana scura nell'angolo. Da questa saltate verso la passerelle più lunga di fronte a voi, voltatevi a sinistra e vedrete la colonna alta con il medipack. Saltate con la rincorsa per aggrapparvi a questa colonna, tiratevi su e raccogliete un medipack grande, poi tornate alla passerella contro il muro e saltate verso quelle successive fino ad arrivare alla porta che avete aperto prima, entrate e seguite il corridoio.
[segreto 2]
Quando siete in acqua nuotate dritto nel passaggio, facendo attenzione al coccodrillo.
[segreto 3]
Nuotate fino al fondo del condotto, poi risalite sopra di voi, in una sala quadrata con una leva. Abbassatela per prosciugare il condotto, scendete e uccidete il coccodrillo, poi proseguite dritto. Girate a destra e salite la scala fino ad una piattaforma con il cristallo di salvataggio. Date un'occhiata in basso e vedrete che vi trovate in una stanza altissima con numerose passerelle. Ci sono quattro leve da trovare e altrettante porte.
Saltate sulla passerella di fronte a voi e guardate a sinistra: vedrete la porta di Neptune, ora chiusa. Uccidete alcuni pipistrelli, poi andate su uno dei due bracci laterali della pedana su cui vi trovate e calatevi al piano di sotto, dove troverete una leva. Abbassatela per aprire la porta di THOR, che ancora non sapete dove si trova.
Se notate, sulla passerella a destra della leva, c'è una sezione di pavimento più scura: si tratta di un pulsante a tempo che vi servirà per il quarto segreto. Per ora ignoratelo.
Potreste incontrare un paio di pipistrelli, uccideteli poi scendete ancora di un piano attraverso la botola centrale. Su questo livello troverete un cristallo di salvataggio (vi consiglio di non utilizzarlo ora) ed un'altra leva dietro la colonna. Abbassatela per aprire la porta di DAMOCLES, che non avete ancora individuato.
Saltate sulla passerella alla vostra sinistra per prendere un medipack piccolo. Tornate da dove siete arrivati, scendete ancora di un piano e troverete un'altro cristallo di salvataggio (usatelo) e la porta di THOR.
Entrate e percorrete il corridoio. Prima di antrare nella stanza quadrata con la sfera sul soffitto, rallentate e proseguite camminando fino a quando inizieranno i fulmini. Notate che questi cadono solamente sulle piastrelle più scure. Per passare indenni, correte lungo il muro alla vostra sinistra e quando raggiungete la piastrella più scura, saltatela ed entrate nella stanza successiva.
Guardate in alto e vedrete il martello di Thor sospeso. Camminate verso il centro della stanza e salite sulla piastrella con il simbolo omega. Restate fermi fino a quando il martello inizierà a cadere (vi accorgerete del momento giusto perchè sentirete prima un cigolio e poi un clak quando si sgancia), poi spostatevi immediatemente per non farvi schiacciare.
Insieme al martello cadranno anche due cubi. Spostate quello sul vostro piano verso la parte illuminata della stanza e piazzatela contro il muro. Saliteci sopra ed arrampicatevi sul livello superiore. Spostate il secondo cubo verso sinistra e sistematelo nell'angolo. Saliteci sopra e arrampicatevi sulla colonna. Raccogliete il medipack piccolo, poi voltatevi a sinistra e saltate con la rincorsa sulla pedana. Tiratevi su ed entrate nel piccolo corridoio per raccogliere la Chiave di Thor.
Tornate indietro nella sala principale, sempre ricordandovi di non pestare le piastrelle più scure e di camminare rasente al muro nella stanza con i fulmini.
Scendete ancora di un piano e troverete un'altro cristallo di salvataggio (vi consiglio di non utilizzarlo ora) ed un'altra leva. Abbassatela e aprirete la porta di NEPTUNE. Con la leva alla vostra destra, saltate sulla passerella di fronte a voi: vi accorgerete che qualcuno vi spara. Si tratta ovviamente di Pierre, quindi sparategli da qua sopra fino a quando scapperà. Potrebbero uscire anche alcuni pipistrelli.
Se volete raccogliere delle munizioni per la Magnum, andate verso la colonna nell'angolo della passerella su cui vi trovate e saltate in diagonale sulla passerella accanto. Uccidete il pipistrello e raccogliete le munizioni.
Aggrappatevi al bordo e scendete all'ultimo piano, dove c'era Pierre, troverete un cristallo di salvataggio, alcune volte due leoni e l'ultima leva per aprire la porta di ATLAS. Se guardate alla vostra sinistra vedrete anche la porta dalla quale dovrete uscire quando avrete tutte e quattro le chiavi.
Tornate su percorrendo la scala nell'angolo, aggrappatevi ad una delle passerelle sopra di voi e saltate al centro dove avevate trovato la penultima leva. (Se non avete ancora usato questo cristallo, salvate in questo punto). Con la leva alle vostre spalle, saltate dritto di fronte a voi, scendete la scala e fermatevi di fronte alla porta di DAMOCLES. Prima di entrare aggrappatevi esattamente sopra la scritta: troverete un mekipack grande.
Entrate nella stanza, guardate in alto e vedrete una serie di spade sospese: al momento non vi faranno niente, pertanto attraversate la stanza e andate dalla parte opposta, dove troverete una porta che si aprirà appena salirete sulla piastrella con il simbolo omega. Entrate e salite sul blocco di fronte a voi per raccogliere la Chiave di Damocles. Aggrappatevi sopra al blocco e tiratevi su: troverete delle munizioni per lo Shotgun e un medipack piccolo.
Scendete e tornate nella stanza con le spade. Ora dovrete fare molta attenzione: camminate lentamente, tenete d'occhio le ombre sul pavimento e aprite le orecchie, perchè al vostro passaggio le spade cadranno. L'ombra non indica esattamente dove cadrà la spada, quindi fate attenzione e non avvicinatevi troppo. La prima spada cadrà esattamente sulla piastrella con il simbolo omega, quindi siate preparati. Se procedete con cautela, dovreste riuscire a passare indenni. Tornate quindi nella stanza centrale.
Salite la breve scala da cui siete arrivati e saltate sulla pedana di fronte a voi, vi ritroverete dove c'è la porta di Thor. Andate a destra della passerella con la porta, dietro alla colonna, e saltate sulla passerella di fronte, da qui saltate sulla scala a destra e salite. Uccidete un paio di pipistrelli, quindi saltate verso la parte centrale della sala, dove troverete la porta di ATLAS. (Se non avete ancora utilizzato questo cristallo, salvate in questo punto).
Entrate, uccidete il gorilla e andate al fondo della stanza, girate a destra sulla piastrella con il simbolo omega per aprire il cancello, che si richiuderà immediatamente.
Guardate alla vostra destra e vedrete un masso. Guardate alla vostra sinistra, nel buco, e vedrete un disegno che vi indica dove andrà a cadere il masso. C'è anche un medipack piccolo, quindi scendete, raccoglietelo e risalite.
Ora camminate verso il masso, fino a quando questo inizierà a rotolare verso di voi. Quindi voltatevi e correte velocemente nel buco, facendo attenzione a non piazzarvi proprio sul disegno.
Risalite e tornate nel corridoio in salita. Nel punto in cui finisce l'inferriata alla vostra destra, voltatevi a sinistra e aggrappatevi in un'apertura in alto. Salite nel passaggio superiore e percorretelo fino in fondo, dove troverete la Chiave di Atlas. Tornate indietro nella sala principale, aggrappatevi alla passerella sopra di voi e salite al piano superiore. Saltate verso la scala di fronte, uccidete i pipistrelli e salite. Saltate sulla parte centrale della sala e poi di fronte per raggiungere la porta di NEPTUNE.
Entrate nella sala e saltate in acqua. Nuotate fino al fondo e noterete una grata chiusa. Nuotate alla vostra sinistra e troverete un passaggio con una leva al fondo. Tirate la leva, aprite la grata, tornate giù e prendete la Chiave di Neptune.
Voltatevi e velocemente, prima di finire l'aria, tornate indietro da dove siete arrivati. Uscite dalla piscina e tornate nella sala principale.
[segreto 4]
Ora che avete tutte le chiavi non vi resta che andarle ad utilizzare al piano terra, nelle rispettive serrature. Quando i chiavistelli saranno tutti aperti, oltrepassate il portone per terminare questo lungo e complicato livello...
seguici