soluzioni

Soluzione Tomb Raider (1996)
Livello 9 - Tomb of Tihocan

Inizierete il livello cadendo in acqua, quindi nuotate lungo tutto il lungo tunnel e, quando vedete che sopra di voi si può risalire, proseguite ancora dritto e scendete nel pozzo, giratevi sul fondo e proseguite fino alla leva. Tirate la leva, poi tornate indietro e uscite dall'acqua.
Abbassate la leva che c'è sul muro per aprire la porta in fondo al corridoio e proseguite tirando fuori un'arma in quanto nella sala successiva vi aspetta un coccodrillo. Una volta ucciso noterete che nella stanza c'è un blocco di colore diverso: non potete muoverlo, ma si alzerà verso l'alto. Per farlo muovere andate nell'angolo dove ci sono dei blocchi che formano una scala e arrampicatevi fino ai blocchi più alti. Quando sarete in cima saltate alla vostra sinistra sul pilastro alto al centro della stanza. Fate attenzione alle frecce che usciranno dal muro e piazzatevi nell'angolo per evitarle e saltate con la rincorsa verso la piattaforma più lunga, nell'angolo. Salite nella nicchia ed abbassate la leva per riempire la stanza di acqua e far alzare il blocco chiaro che avete visto prima.
Saltate in acqua e andate a prendere un medipack piccolo nel corridoio che si è aperto dove prima c'era il blocco chiaro, poi salite sul blocco stesso per entrare in un nuovo corridoio.
Saltate in acqua e andate verso il basso dove c'è una grata, entrate in questo condotto e troverete una leva da tirare. Tornate indietro e seguite il lungo passaggio dove la corrente vi trascinerà fino in fondo.
Riemergete ed uccidete il topo, poi tirate una volta il blocco e usatelo per salire sopra. Arrampicatevi verso la parte alta della sala, fino a quando vedrete una passerella con un cristallo di salvataggio, che vi consiglio di non usare adesso. Se guardate in alto vedrete una sezione di muro azzurra nella quale si aprono due porte: raggiungete quella di destra arrampicandovi sui blocchi ed entrate. Uscirà il solito Pierre che dovrete far scappare.
Una volta soli scendete lungo il passaggio, lentamente, fino alle lame che si chiudono di fronte a voi. Calcolate il tempo (andate oltre dopo il secondo "clang") e proseguite. Scendete nel corridoio verdastro, uccidete un coccodrillo, uscite nella stanza con il muschio e raccogliete due confezioni di munizioni per lo Shotgun e le munizioni per le Magnum.
[segreto 1]
Tornate indietro attraverso il corridoio, ripassate le lame e arrivate fino alla stanza da dove siete arrivati. Dovrete raggiungere l'altra porta che si apre nel muro blu, pertanto dal bordo del corridoio in cui vi trovate fate un salto in avanti senza rincorsa per tornare sul pilastro, voltatevi a destra ed effettuate un salto con rincorsa verso la nicchia di fronte, poi raccogliete le munizioni per lo Shotgun.
Ora saltate sulla passerella del cristallo, a lato, e la scure inizierà a dondolare, quindi se non avete ancora usato il cristallo, salvate qui. Per passare indenni girate Lara in modo che guardi la scure, spostatevi con i passi laterali contro il muro a sinistra e camminate fin quasi al ciglio (ma non andate fino in fondo o la lama vi taglierà in due!). Fate un salto indietro (non una capriola) e appena la lama tornerà verso sinistra, fate un salto con rincorsa e aggrappatevi di fronte. Tiratevi su ed entrate nel corridoio, seguitelo fino in fondo poi voltatevi ed aggrappatevi al bordo. Percorrete tutta la spaccatura nella parete fino a quando potrete nuovamente tirarvi su. Seguite il corridoio fino alla leva, abbassatela e tornate indietro.
Guardate sotto e vedrete che avete riempito di acqua la sala dove eravate andati prima, quella dove c'era il primo segreto. Saltate in acqua e andate nell'angolo di fronte alla scala, uscite dall'acqua e troverete una pedana su cui salire. Uccidete il topo e saltate nella pozza d'acqua successiva. Seguite il passaggio fino in fondo e riemergete nella stanza con gli aculei.
Uccidete il leone ed entrate in uno dei corridoio laterali. A metà del corridoio posteriore troverete una leva sul muro, abbassatela per aprire una porta nella parte alta della stanza. Tornate indietro, salite sullo scalino di fronte agli aculei e da qua salite sullo scalino accanto, dove c'è un cristallo di salvataggio.
Cercate di uccidere i due gorilla restando sullo scalino, poi saltate per aggrapparvi alla piattaforma e tiratevi su. Camminate fino alla buca di fronte alla porta e sistematevi nell'angolo a sinistra. Saltate verso il muro e aggrappatevi alla spaccatura, poi spostatevi a destra e tiratevi su per oltrepassare la porta. Raccogliete il medipack grande e la chiave d'oro.
Tornate indietro e dalla soglia della porta saltate in avanti per atterrare sulla piattaforma oltre la buca. Scendete nella sala con gli aculei ed entrate nel corridoio centrale, poi scendete ed utilizzate la chiave d'oro nella serratura per alzare i blocchi nell'acqua. Saltate di blocco in blocco fino ad arrivare dalla parte opposta, raccogliete il medipack piccolo ed entrate nella sala con le porte.
Andate a sinistra e poi subito alla vostra destra, dove troverete un cubo di colore diverso che potrete tirare fuori dal muro. Tirate il cubo due volte per sistemarlo su una delle sezioni di pavimento di colore diverso, con le scritte. Tornate dove c'erano le prime quattro porte e troverete quella più vicino all'ingresso aperta. Uccidete il gorilla ed entrate.
Raccogliete le munizioni per lo Shotgun e le munizioni per le Magnum, poi tornate al blocco e tiratelo ancora due volte per sistemarlo sulla sezione di colore diverso al di sotto della porta in alto. Salite sul blocco e saltate verso la porta in alto, entrate lentamente perchè si attiveranno due lame. Oltrepassatele e raccogliete il medipack grande e la chiave arruginita.
Tornate indietro, uccidete il gorilla e tirate il blocco due volte per spostarlo su un'altra sezione scura, poi salite in fretta sul blocco per uccidere quattro topi. Scendete ed entrate nella stanza che avete appena aperto per raccogliere il medipack piccolo. Tornate indietro e sistemate il cubo sull'ultima sezione di colore diverso. Entrate nella stanza che avete aperto e correte immediatemente di fronte, dove c'è la chiave arruginita, perchè appena entrate due massi rotoleranno verso di voi. Prendete anche il medipack piccolo e tornate nella stanza dove c'erano le prime quattro porte. Entrate in quella che trovate già aperta (la seconda volta che avete spostato il cubo avete aperto sia la porta in alto, sia questa) e prendete le munizioni per lo Shotgun, poi uscite ed usate le due chiavi arruginite nelle serrature ai lati della porta, al di la della quale troverete anche un cristallo di salvataggio.
[segreto 2]
Al fondo della discesa salterete direttamente in un lago. Fate attenzione al coccodrillo, nuotate dritto di fronte a voi e salite sulla piccola piattaforma grigia per poter uccidere l'animale in tutta tranquillità, poi giratevi ed entrate nel passaggio. Arrampicatevi sulle rocce chiare fino alla piccola apertura quadrata in alto. Oltrepassate l'apertura e scendete dove c'è il terreno marroncino chiaro. Guardate a destra e vedrete una leva, che dovete raggiungere. Andate verso le rocce inclinate di fronte, camminate lentamente fino al bordo, poi lasciatevi scivolare in avanti e salte alla fine dello scivolo di fronte a voi, per atterrare sul pilastro. Aggrappatevi in alto per raggiungere la leva. Abbassatela e vedrete aprirsi un cancello sott'acqua.
Tuffatevi in acqua, entrate nella piccola apertura quadrata e seguite il passaggio fino a riemergere di fronte ad un tempio con le statue di due centauri ai lati dell'ingresso. Andate sul lato sinistro del tempio e troverete un cristallo di salvataggio sulla sabbia.
Immergetevi in acqua sul lato destro del tempio e cercate un punto più luminoso, con una roccia appuntita verso il basso. Andate in quel punto e troverete un passaggio che vi porterà al cancello che avete aperto prima. Seguite il passaggio, riemergete dove c'è il cristallo di salvataggio e abbassate la leva per aprire la porta del tempio.
Tornate indietro e riemergete preparando un'arma. Avvicinatevi con cautela all'ingresso e tenete d'occhio la statua del centauro a sinistra, perchè prenderà vita. Correte sulla sabbia a sinistra del tempio e sparategli saltando lateralmente quando vi lancerà le palle di fuoco, ad un certo punto esploderà. Eventualmente potete anche correre in fretta dentro al tempio e sparargli da qua, ma in questo modo (nella versione per PSone) anche l'altro centauro prenderà subito vita.
Quando il centauro sarà eliminato, entrate nel tempio e proseguite nella sala laterale dove sentirete la voce di Pierre che vi parlerà. Questa volta prendete tranquillamente un'arma più potente delle pistole perchè non dovrete farlo scappare ma ucciderlo (o per lo meno ferirlo così gravemente da lasciarlo sul pavimento immobile!).
Quando sarà a terra avvicinatevi a lui e prendetegli la chiave d'oro, il secondo pezzo dello Scion e le Magnum (anche se le avete già, Lara le prenderà ugualmente).
Fatto questo, salite su uno dei cubi laterali e saltate sulla balconata superiore, poi percorretela per trovare delle munizioni per le Magnum (due) e un medipack grande.
Inserite la chiave per aprire la porta, scendete, attraversate la soglia e godetevi il filmato di fine livello, in cui Lara leggerà dei geroglifici che parlano di Tihocan, comandante di Atlantide che tentò di mantenere l'equilibrio nelle terre e che, morto senza figli, non lasciò a nessuno l'eredità della sua conoscenza.
seguici