soluzioni

Soluzione Tomb Raider II
Livello 12 - Monastero di Barkhang

NOTA: non uccidete e non ferite i monaci del monastero!! Se non li toccherete loro non vi aggrediranno e, soprattutto, vi aiuteranno ad uccidere i vostri nemici. Se invece ne uccidete uno o lo ferite, l'intera comunità diventerà vostra nemica e tenterà di uccidervi esattamente come gli altri nemici.

Seguite il passaggio fino ad uscire sul cortile esterno del monastero. Restate dietro l'angolo e attendete che i monaci uccidano i nemici poi, quando saranno morti, andate a raccogliere un medikit piccolo, munizioni per le pistole automatiche e due set di munizioni per gli uzi dai due cadaveri.
Arrampicatevi sulla scaletta che trovate sul muro ai piedi della scalinata, uccidete un corvo, poi saltate diagonalmente sulla pedana a lato della scaletta e, da qua, saltate sulla pedana di fronte.
Scendete sulla passerella di pietra sotto di voi e andate dritto. Saltate sulla pedana leggermente in discesa che si trova in mezzo ad altre due più alte e uccidete due corvi facendo molta attenzione a non colpire i monaci in basso, poi camminate fino al bordo di questa pedana quadrata e voltatevi verso le finestre del monastero alla vostra destra. Se guardate le rocce di fronte a voi, in basso noterete una spaccatura che arriva fino al muro del monastero. Saltate quindi in avanti verso la roccia inclinata davanti a voi, tenete premuto azione per aggrapparvi poi lasciatevi andare per aggrapparvi alla fessura, spostatevi verso sinistra e tiratevi su al fondo. Salite sul balcone e sparate alla finestra per entrare nella libreria del monastero.
Seguite il corridoio viola ed entrate nella stanza al fondo, uccidete un uomo che arriverà dalla finestra e prendete le munizioni per le pistole automatiche, poi uscite sul balcone e raccogliete le granate. Tornate al corridoio viola e girate a destra.
Di fronte avete la porta chiusa del salone principale e ai lati ci sono altre due stanze. Ignorate quella a destra con le lame rotanti ed entrate in quella di sinistra. Alle vostre spalle arriverà un nemico, ma non fate niente ed attendete che i monaci lo uccidano, poi andate a raccogliere un medikit piccolo e munizioni per gli uzi (se ancora non avete gli uzi, li troverete qua).
Quando avrete preso gli oggetti, tornate nella stanzetta a sinistra e proseguite nel passaggio a destra fino alla scaletta. Arrampicatevi e raggiungete la balconata, andate a destra e poi a sinistra verso la pedana al centro, dove troverete la Chiave del Salone Principale.
Tornate sulla balconata perimetrale e andate a sinistra fino ad una stanzetta con un corridoio in salita. Piazzatevi di fronte alla salita per smuovere un masso e saltate lateralmente per non farvi schiacciare, poi salite lungo la rampa fino ad un bivio. Evitate il masso che arriverà da sinistra saltando indietro, raccogliete i bengala poi salite fino ad una stanza con una piscina. Aspettate ad entrare in acqua!
Salvataggio consigliato!
Entrate in acqua e nuotate restando appiccicati al muro, in quanto se vi avvicinerete al centro della stanza verrete risucchiati dalla corrente, senza possibilità di tornare su. Nuotate verso l'apertura sulla destra e riemergete in un corridoio con l'acqua bassa. Saltate nel profondo pozzo per ritrovarvi in un altro corridoio con l'acqua. Superate le trappole metalliche calcolando il tempo e arrivate fino ad una scala che vi porterà in una stanza di legno. Il monaco proverà ad eliminare i due uomini, ma molto probabilmente toccherà a voi il compito, quindi eliminateli poi da uno dei due raccogliete un medikit piccolo ed entrate nella stanza buia. Saltate oltre i bruciatori spenti e raccogliete nell'angolo la Ruota della Preghiera.
Appena raccoglierete la ruota i bruciatori si accenderanno, quindi tornate indietro saltandoli e cercando di non bruciarvi. Tornate nella stanza in legno e tirate due volte la cassa che si trova sotto il pilastro, poi tirate due volte anche l'altra cassa che si trova incastrata nel muro, in modo da liberare un passaggio. Entrate, andate a destra e arrampicatevi sulla scala per tornare al corridoio dove c'era il secondo masso rotolante. Salite, girate a sinistra al bivio e tornate alla balconata, dove troverete il cadavere di un nemico se i monaci sono dalla vostra parte e un nemico vivo se invece i monaci ce l'hanno con voi!
Scendete per tornare al corridoio viola e andate ad inserire la chiave nella serratura accanto al portone. Entrate nel salone principale e date un'occhiata intorno: avete una statua di fronte a voi, una porta ed una serratura con una botola sulla sinistra e altre due porte sulla destra.
Alcuni nemici arriveranno alle vostre spalle appena vi avvicinerete alla seconda porta sulla destra, quindi nascondetevi dietro ad una colonna e lasciatevi aiutare dai monaci, poi andate a raccogliere un medikit grande, le munizioni per le pistole automatiche e un medikit piccolo.
Entrate nella prima stanza a destra, dove ci sono degli scaffali e due tavoli, girate nel corridoio in fondo a destra e fate attenzione alle lame che entreranno in azione al vostro arrivo. Saltate oltre ed entrate nella stanzetta a sinistra, dove troverete la Chiave della Palestra. Dopo averla raccolta tornate indietro al salone principale.
Uscite dal salone e tornate al corridoio viola, andate dritto e girate a sinistra al fondo per tornare nella stanza dove avevate trovato le granate sul balcone. Inserite la chiave nella serratura accanto alla porticina di legno ed entrate per trovare la Chiave del Solaio.
Tornate nel corridoio viola, girate a destra e questa volta entrate nella stanza con le lame rotanti, a destra. Calcolate il tempo e passate oltre, andate nell'angolo a sinistra ed inserite la chiave nella serratura. Oltrepassate la porta accanto a voi e salite le scale fino al tetto. Noterete di fronte a voi dei bracieri accesi e, sulla destra, due staue d'oro. Andate verso le statue e girate a destra, guardate dietro l'angolo e troverete una leva che spegne momentaneamente i bracieri, quindi abbassatela e raggiungete il corridoio, poi saltate oltre i bracieri fino ad una porta sulla sinistra.
Entrate nel cortiletto e alle vostre spalle e arriveranno due nemici, lasciate che i monaci tentino di ucciderli, poi andate a raccogliere un medikit piccolo e le munizioni per gli uzi. Arrampicatevi sulla scaletta a destra e raccogliete le munizioni per l'M-16, poi tornate giù e abbassate la leva sul muro di fronte alle botole dorate.
Scendete nella stanza inferiore e sparate alle finestre per poter raccogliere due Gemme, poi fate il giro della stanza a destra delle due finestre e troverete una leva, che apre la botola sopra di voi. Arrampicatevi e tornate al cortile sul tetto.
Tornate al corridoio dei bracieri e andate a sinistra, un un'altro cortiletto con due statue d'oro e una grande stella sulla destra. Inserite una delle due gemme nell'alloggiamente sul muro dietro le statue, in questo modo farete spostare la stella e avrete accesso ad una stanzetta con una cassa sulla sinistra. Tirate due volte la cassa per aprire una nicchia, all'interno della quale troverete la seconda Ruota della Preghiera. A questo punto potete tornare indietro, saltare oltre i bracieri spenti, scendere le scale, ripassare tre le lame rotanti e poi a destra fino al salone principale.
Andate a destra della grande statua e scendete le scale, poi girate a destra nel corridoio e di nuovo a destra nella prima stanza che incontrate, all'interno della quale ci sono alcune casse.
Tirate una volta verso il centro della stanza la cassa che si trova davanti alla porta, poi andate sul lato dove ci sono i barili sul pavimento e spingetela una volta per piazzarla accanto alla porta. Ora andate alla seconda cassa e tiratela una volta per piazzarla dove c'era la prima. Tornate alla prima cassa e tiratela di fronte alla porta d'ingresso: in questo modo le due casse saranno sistemate una accanto all'altra davanti alla cassa più alta.
Raccogliete le munizioni per le pistole automatiche sul pavimento dove c'era la seconda cassa, poi salite e tirate la cassa in alto una volta per poter raccogliere due paia di arpioni che si trovano sotto.
Proseguite nella stanza successiva e raggiungete un corridoio con una botola che potete tranquillamente saltare in quando al fondo non c'è nulla. Andate avanti e girate a destra nel corridoio, poi a sinistra sulla scala e sparate alla finestra. Alle vostre spalle arriveranno dei nemici, ma non dovrete combatterli da soli se i monaci sono dalla vostra parte, pertanto calatevi nel cortile sottostante e abbassate la leva sul muro. In questo modo darete accesso al corridoio ai monaci, i quali si precipiteranno a far fuori i nemici.
Nel frattempo, andate ad arrampicarvi sulla scala sul muro alle spalle della porta che avete appena aperto. Appena oltrepassate il pianerottolo, fate un salto indietro e arrampicatevi sulla scala successiva fino ad un altro pianerottolo. Fate un altro salto all'indietro e arrampicatevi sulla terza scala... e così via fino ad arrivare all'ultimo pianerottolo, sul quale troverete la terza Ruota della Preghiera.
Tornate giù, oltrepassate la porta che avete aperto prima e, se i monaci non sono riusciti ad uccidere tutti i nemici, finite l'opera poi raccogliete un medikit piccolo, un medikit grande e le cartucce per il fucile. Tornate indietro lungo la scala fino al corridoio superiore, girate a sinistra e tornate alla stanza con le casse, spostate la cassa che avevate messo davanti alla porta, uscite nel corridoio e andate a destra fino alla stanza in fondo. Alle vostre spalle arriveranno dei nemici che verranno prontamente attaccati dai monaci: quando saranno morti raccogliete le munizioni per gli uzi e le granate, poi tornate alla stanza al fondo del corridoio e avvicinatevi al corridoio sulla sinistra.
Salvataggio consigliato!
Entrate nel corridoio laterale della stanzetta e vi ritroverete davanti a numerose trappole. La prima è un braciere che si spegnerà al vostro passaggio, quindi avvicinatevi mantenendovi su un lato, calcolate il tempo della trappola che dondola davanti a voi e scendete nella buca sottostante prima che il fuoco si riaccenda.
Andate al fondo della buca, saltate per aggrapparvi al bordo ma non tiratevi su in quando una lama inizierà a rotolare verso di voi. Aspettate che la lama passi oltre verso sinistra, tiratevi su e proseguite dritto dove c'è un'altro fuoco con la trappola dondolante di fronte. Calcolate di nuovo il tempo e scendete nella buca sottostante, andate al fondo e arrampicatevi sulla destra.
[drago di giada]
Oltrepassate l'ultima lama e raggiungete la stanza dove troverete la Chiave della Botola, proseguite lungo il corridoio e scendete nella stanza con l'acqua.
[drago d'argento]
Emergete dall'acqua e oltrepassate la porta sulla sinistra per tornare al corridoio che vi riporterà al salone principale. Andate verso la botola dalla parte opposta della sala ed utilizzate la chiave per aprirla, scendete ed uscite nel cortile esterno. Oltrepassate la porta sulla destra e percorrete il lungo canyon fino ad un'area con un grande pilastro centrale. Entrate nell'apertura tra le rocce a sinistra del pilastro e arrampicatevi sulla scala che troverete.
Uscite sulla passerella esterna e percorretela verso destra fino all'apertura con il ponticello di legno, uccidete un corvo ed un uomo, raccogliete le munizioni per l'M-16, attraversate il ponte e proseguite fino ad una costruzione. Uccidete due corvi facendo attenzione a non colpire il monaco e salite sulla passerella di terra a destra del punto da cui siete arrivati, fate un salto con la rincorsa per aggrapparvi alla pedana più in alto e da questa saltate sul tetto della costruzione.
Utilizzate la botola sul tetto per scendere all'interno e raccogliete la Ruota della Preghiera, abbassate la leva ed uscite. All'esterno un monaco starà combattendo con un nemico, quando sarà morto raccogliete le cartucce per il fucile e tornate indietro fino al canyon. Uccidete due uomini e arrivate al cortile, abbassate la leva sul muro per aprire il portone e rientrate nel salone principale, dove i monaci saranno impegnati a far fuori alcuni nemici.
Quando la sala sarà libera, raggiungete la seconda porta sul lato destro del salone, salite la scala e raggiungete l'apertura che si affaccia sulla statua del Buddha. Fate un salto con rincorsa e aggrappatevi alla statua, camminate sulla spalla e arrampicatevi sulla mano, accanto al braciere acceso, poi da qui saltate verso la testa, tiratevi su e andate dalla parte opposta. Saltate sull'altra mano e da qui verso la nicchia nel muro. Inserite la seconda gemma nell'alloggiamento per aprire una botola sotto la statua e tornate indietro sulla mano.
Scendete sulla spalla e aggrappatevi al bordo della statua nella parte posteriore, spostatevi verso sinistra, poi lasciatevi andare sul tappeto rosso sotto di voi.
[drago d'oro]
Scendete dalla statua e raggiungete la saletta che si trova al di sotto, sulla parte frontale, scendete nella botola che avete appena aperto, percorrete il corridoio in salita fino ad una stanza con una porta sulla sinistra. Abbassate la leva sul muro dove c'è la grata di legno per aprire la porta e salite nel corridoio dal quale scende un piccolo torrente. Spostate la cassa verso il torrente per bloccarne la discesa: in questo modo svuoterete la grande stanza con l'acqua.
Uscite da questa piccola grotta e andate subito alla vostra sinistra, dove troverete un'apertura che vi porterà nella stanza che avete appena asciugato (scendete di spalle e aggrappatevi al bordo prima di scendere, in quanto è abbastanza alto). Andate dalla parte opposta e salite dove c'è la cassa di legno, spostatela per aprire una nicchia e raccogliete l'ultima Ruota della Preghiera, poi andate ad arrampicarvi lungo la scala sul muro, uscite da questa stanza dalla porta a sinistra e tornate indietro lungo il corridoio fino alla statua del Buddha.
Andate a sinistra della statua, dove troverete una porta che conduce ad una sala con alcune ruote della preghiera già inserite. Negli alloggiamente vuoti andate a piazzare le ruote in vostro possesso e, appena inserirete l'ultima, si aprirà il portone.
Entrate nella sala con i fuochi e salite sull'altare al centro, dove troverete l'alloggiamento per il Serafo. Inseritelo per aprire una porticina in basso, scendete ed oltrepassatela per terminare il livello.
seguici