soluzioni

Soluzione Tomb Raider II
Livello 8 - Relitto della Maria Doria

Seguite il passaggio ed entrate in acqua preparandovi ad uccidere un sommozzatore, poi prendete sul fondo due paia di arpioni (se non avete ancora trovato la fiocina, la troverete qua) ed entrate nel condotto fino a quando potrete riemergere.
Proseguite fino ad una stanza quadrata, raccogliete il medipack grande e caricate l'energia di Lara al massimo, poi saltate sul pavimento fragile e aspettate che crolli per arrivare al salone sottostante, che non è altro che la piscina della nave, però ribaltata in quanto la Maria Doria è sottosopra.
Dirigetevi verso la stanza accanto e uccidete due uomini che vi verranno incontro, poi raccogliete le munizioni per le pistole automatiche da uno dei due (se non avete ancora le pistole automatiche, le troverete qua) e due medikit piccoli dall'altro.
[drago d'argento]
Andate nell'angolo in fondo alla sala, sulla destra, dove troverete un grosso cubo verde che potete spostare. Tiratelo una volta, poi spingetelo dal lato opposto una volta e spingetelo ancora due volte per farlo entrare nel corridoio. Ora andate a tirare il blocco che era accanto a quello che avete appena spostato e spingete anche questo nel corridoio, pizzandolo di fronte all'altro, in modo da liberare il passaggio che vi porterà alla sala da ballo.
Per ora ignorate il terzo blocco e dirigetevi nel corridoio verso la sala da ballo. Scendete e uccidete i tre uomini (uno di essi arriverà alla vostre spalle appena scenderete), poi raccogliete i bengala da uno e il medikit grande da un'altro ed entrate nel corridoio sulla sinistra per arrivare alla sala da ballo.
Girate subito alla vostra destra e andate nell'angolo in fondo dove troverete una porta. Entrate e camminate attraverso i cocci per scoprire una buca. Voltatevi e fate un passo indietro per potervi aggrappare al bordo del pavimento, lasciatevi andare ed aggrappatevi più sotto, poi tiratevi su e raccogliete la Chiave del Guardaroba. Tornate indietro e camminate fino al bordo, saltate di fronte per aggrapparvi al pavimento, tiratevi su, camminate nuovamente attraverso i cocci e tornate alla sala da ballo. Uccidete un uomo che cammina sulla balconata superiore, poi tornate indietro dove ci sono i cubi e spostate il terzo in modo da sistemarlo di fronte agli altri due.
Entrate nella stanza e andate al fondo sulla destra, dove troverete, sulla parete dietro ai tavolini, la serratura nella quale inserire la chiave che avete appena trovato. Una volta aperta la porticina a vetri accanto a voi, premete il pulsante all'interno per aprire la vetrata alle vostre spalle. Uccidete l'uomo, poi raggiungete la vetrata che avete aperto e premete il pulsante per aprire una porta al di sopra della sala da ballo. Tornate al primo pulsante che avete trovato e premetelo di nuovo per richiudete la vetrata, in quanto quel passaggio vi servirà libero più avanti.
Tornate alla sala da ballo e dirigetevi sotto la balconata dove c'era il nemico. Nell'angolo noterete una salitina, sulla quale potete salire per saltare e aggrapparvi sopra di voi, in modo da raggiungere la balconata. Andate a sinistra e nell'angolo, sul lato dove c'è la porta che avete aperto prima, aggrappatevi al bordo della balconata per potervi spostare verso sinistra ed oltrepassate il pilastro, poi ritiratevi su, raccogliete le munizioni per le pistole automatiche dal nemico e raggiungete la porta (il nemico potrebbe essere caduto sul lato destro del pilastro, in questo caso ovviamente raccogliete le munizioni prima di aggrapparvi al bordo per oltrepassare il pilastro).
Entrate nel corridoio con le cinque porte, ignorate la prima sulla sinistra perchè è vuota e proseguite fino a quella successiva sulla destra. Apritela e scendete nella stanza (fate attenzione perchè è alto), poi guardate alla vostra destra e vedrete un cubo di ferro. Tiratelo due volte, poi scavalcatelo e spingetelo una volta per piazzarlo nell'angolo. Tiratelo una volta lungo il muro, poi scavalcatelo e spingetelo ancora una volta per sistemarlo sotto alla leva che si trova in alto sul muro.
Abbassate la leva per aprire una porta sopra di voi, sulla destra, poi tirate una volta il cubo che vedete accanto a voi e saliteci sopra per poter raggiungere la porta. Scendete nel corridoio sottostante e proseguite fino ad una stanza quadrata con una porta chiusa. Andate ancora dritto nel corridoio successivo e uccidete l'uomo che vi verrà incontro, poi raggiungete un'altra stanza con un cubo nell'angolo.
Tirate una volta il cubo verso la leva sul muro, poi spingetelo una volta per piazzarlo nell'angolo. Nello spazio che avete appena liberato raccogliete la Chiave Arruginita, poi salite sul cubo e abbassate la leva per aprire la porta alla vostra sinistra. Oltrepassate la porta per tornare nel corridoio con le cinque porte e andate ad inserire la chiave che avete appena trovato nella serratura al fondo a destra.
Scendete nella stanza (fate attenzione perchè è alto) e tirate una volta il cubo sulla destra lungo il muro più corto, poi spostatevi sul lato e tiratelo una volta verso il centro della stanza, infine spingetelo ancora una volta per piazzarlo accanto alla passerella, in modo che ne diventi il proseguimento. Salite sulla passerella e tirate due volte il blocco che c'è incastrato nel muro, in questo modo aprirete un passaggio che però è bloccato da un altro cubo. Spingete il secondo cubo una volta per aprire il varco e proseguite fino alla stanza successiva.
Salvataggio consigliato!
Vedrete di fronte a voi delle sezioni di pavimento fragili e, se ci fate caso, sentirete rumore di fuoco, che infatti si trova proprio sotto questa parte di pavimento. Una volta passato il pavimento pericolante rotoleranno verso di voi diversi bidoni. Pertanto, per passare indenni questo punto, correte sopra il pavimento fragile e saltate immediatamente in avanti appena sentire il rumore dei barili che rotolano. Non fermatevi e correte fino al muro di fronte per essere sicuri di non rimanere schiacciati.
[drago di giada]
Salite nell'apertura sulla sinistra ed uccidete l'uomo, poi scendete sulla barca che galleggia sotto di voi ed entrate in acqua. Tirate la leva sul muro accanto alla scaletta metallica e tornate velocemente sulla barca. Risalite nella stanza di sopra, raggiungete la porta che avete appena aperto prima che si richiuda e andate a destra nel corridoio.
Lasciatevi scivolare di spalle lungo la piccola rampa e aggrappatevi al bordo perchè la botola si aprirà sotto di voi. Aspettate che la botola si richiuda e tiratevi su per poter raggiungere l'apertura in alto. Abbassate la leva che trovate per aprire una porta in una stanzetta azzurra poco distante, voltatevi e tornate indietro. Saltate oltre la salitina alla vostra destra e abbassate la leva per aprire la porta d'uscita e tornate alla stanza sopra la barca. Raggiungete la porta in alto a destra e proseguite fino alla stanzetta azzurra, scendete sulla balconata e uccidete un uomo sul vostro livello e altri due al livello inferiore.
Andate verso la parete a sinistra della porta da cui siete entrati e troverete un pulsante. Premendolo aprirete una botola dalla parte opposta, che si richiuderà dopo un po', pertanto dovete correre per raggiungerla e poter scendere al livello inferiore.

Per evitarvi il pulsante e la botola a tempo, potete piazzarvi con il pulsante di fronte a voi e saltare indietro come se voleste aggrapparvi al bordo. Stranamente Lara non si aggrapperà ma arriverà direttamente al piano inferiore senza scivolare.

Una volta raggiunto il livello inferiore raccogliete un medikit piccolo da uno dei nemici, poi raggiungete la parete con il pulsante e premetelo per svuotare dall'acqua la stanza con la barca. Fatto questo, percorrete la balconata e raggiungete l'angolo dove troverete il Corto-Circuitatore. Questa parte di pavimento è anche un pulsante, infatti si aprirà la botola posizionata al di sopra dei blocchi che sporgono dal pavimento e dovrete raggiungerla in fretta, prima che si richiuda, per poter tornare al piano superiore.
Tornate indietro alla sala con la barca, calatevi aggrappandovi alla botola e assicurandovi di non avere l'energia al minimo, in quando il salto è alto. Aprite la porta nell'angolo vicino alla barca e seguite il lungo corridoio in salita fino ad un'altro corridoio arruginito. Proseguite dritto e scendete nel passaggio dietro le vetrate che avevate aperto in precedenza. Raccogliete un altro Corto-Circuitatore e premete il pulsante alle vostre spalle per aprire una botola che al momento non vedete.

Se prima non avevate richiuso le vetrate, non avete modo di raccogliere il corto-circuitatore, pertanto in questo caso tornate nel corridoio arruginito ed entrate nel passaggio laterale. Una volta qui, girate nel corridoio a destra e scendete nel guardaroba, dove potrete premere il pulsante che richiude le vetrate. Fatto questo tornate indietro e andate a raccogliere il corto-circuitatore.

Tornate indietro nel corridoio arruginito, entrate nel passaggio laterale e proseguite dritto fino a ritrovarvi sulla balconata sopra la sala da ballo. Andate a destra fino al bordo e saltate con la rincorsa verso l'angolo, dove troverete il terzo ed ultimo Corto-Circuitatore.
Scendete nella sala da ballo e tornate indietro fino alla piscina capovolta di inizio livello. Lungo la strada uccidete un uomo con due paia di arpioni e un'altro con le munizioni per gli uzi (se non avete ancora gli uzi, li troverete qua).
Una volta raggiunta la piscina, entrate in acqua nell'angolo in fondo a destra, raccogliete il medikit piccolo sul fondo e proseguite lungo il passaggio fino a trovare una leva sulla sinistra. Tiratela per aprire la botola di uscita e riemergete dall'acqua.
Uccidete tre uomini, raccogliete un medikit grande, munizioni per gli uzi e due scatole di cartucce per il fucile (se non avete ancora il fucile, lo troverete qua), poi andate alla parete con i fuochi accesi ed inserite un corto-circuitatore nell'alloggiamento più a destra. In questo modo spegnerete un fuoco e potrete inserire il secondo corto-circuitatore che spegnerà il secondo fuoco. Inserite anche il terzo corto-circuitatore per spegnere l'ultimo fuoco e tirate tre volte il cubo in modo da sistemarlo sotto l'apertura in alto.
Salite sul cubo ed entrate nella stanza, dove troverete un uomo e una leva da abbassare per girare le grosse sezioni di ferro nella sala principale in modo da poterci saltare sopra. Tornate all'ingresso di questa stanza e dal ciglio saltate con la rincorsa sulla sezione arruginita di fronte a voi. Fate una serire di salti con rincorsa fino a raggiungere l'ultima sezione di fronte all'apertura dalla parte opposta della stanza. Saltate senza rincorsa per entrare e tuffatevi nel profondo pozzo.
Nuotate in questo passaggio e riemergete, poi proseguito fino alla stanza con il pavimento di legno con l'acqua bassa, dove c'è un barracuda da uccidere. Andate nell'angolo alla vostra destra dove troverete due paia di arpioni.
Ora andate a sinistra dell'ingresso da cui siete arrivati ed entrate nel corridoio nell'angolo. Uccidete l'uomo che arriverà e raccogliete un medikit piccolo, poi proseguite dritto fino alle vetrate: la telecamera vi farà vedere il fondale marino e potrete notare una chiave. Proseguite lungo la vetrata e, quando arrivate all'angolo, girate a sinistra (notate la porta con la manopola di apertura alla vostra destra), andate dritto lungo il pavimeno inclinato, arrivate al fondo e girate ancora a sinistra per trovare nell'angolo due set di munizioni per le pistole automatiche.
Tornate indietro dove c'era la porta con la manopola ed apritela. Abbassate la leva per aprire temporaneamente una porta, uscite e correte lungo la vetrata, proseguite dritto nel corridoio stretto che avete di fronte ed entrate prima che si richiuda. Raccogliete i bengala, poi spingete il blocco per scoprire un'altra leva, abbassatela e vedrete una botola che si apre in un corridoio buio.
Tornate dove c'era la porta con la manopola e andate di nuovo a sinistra lungo il corridoio in pendenza ma, quando finisce il muro alla vostra destra, girate a destra e troverete un'altro corridoio di fronte a voi. Percorretelo e troverete la botola che avete appena aperto. Entrate in acqua e fate attenzione agli squali e ai barracuda, se volete uccideteli con la fiocina, oppure dal bordo della botola con le pistole, altrimenti nuotate evitandoli.
Nuotate lungo il fianco arruginito della nave. Girate a destra alla fine e proseguite lungo il fianco della nave con le vetrate e, quando siete verso il fondo, guardate a sinistra e troverete la Chiave Cabina in mezzo ad alcune alghe sul fondale. Tornate indietro ed uscite dalla botola.
[drago d'oro]
Tornate indietro lungo il corridoio, girate a destra e tornate alle vetrate, poi girate a destra ed infilatevi nel corridoio buio, dove troverete una porta chiusa. Utilizzate l'apposita chiave per aprire la cabina, entrate ed abbassate la leva per aprire una botola al cento della stanza. Uscite, girate a sinistra e scendete nella buca, spingete il cubo una volta per piazzarlo sotto la leva, salite ed abbassatela. Tornate alla cabina e salite nella botola che avete appena aperto, armatevi e proseguite nel corridoio, scendete ed uccidete due uomini che camminano al piano di sotto più due sommozzatori nell'acqua.
Una volta uccisi tutti scendete al piano inferiore utilizzando l'apertura nel pavimento sul lato destro: non scendete in altri punti o finirete sui cocci di vetro. Raccogliete un medikit piccolo da uno dei nemici e le munizioni per l'M-16 dall'altro, poi entrate nella stanzetta blu che vedete su un lato e raccogliete altri tre set di munizioni per l'M-16 (se non avete mai trovato l'M-16 prima, lo troverete qua).
Uscite dalla stanzetta ed entrate in acqua in un punto dove non ci sono i cocci, guardate sul fondo e localizzate i due bidoni, poi dirigetevi in quel punto e troverete un passaggio sulla sinistra. Entrate e proseguite, facendo molta attenzione a tenervi alla larga dalle anguille gialle che spuntano all'improvviso negli angoli. Evitate anche i barracuda e andate avanti fino ad uscire in un'area sommersa più ampia. Nuotate verso il relitto arruginito per terminare il livello.
seguici