soluzioni

Soluzione Tomb Raider III
Livello 16 - (Antartico) Antartico

In questo livello dovete fare molta attenzione all'acqua, in quanto essendo gelata non permette a Lara di nuotare per molto. Oltre alla barra dell'aria noterete quindi un'altra barra, indicante il congelamento, che scenderà molto velocemente.

Appena inizia il livello potete tuffarvi alla vostra sinistra per raccogliere dei proiettili per l'aquila del deserto, ma dovete essere molto veloci a riemergere sull'isolotto di neve che c'è poco più avanti. Se non ce la fate, potete prendere questi proiettili più avanti e, in ogni caso, saltate comunque sull'isolotto.
Quando siete sull'isolotto, saltate con la rincorsa verso lo spiazzo nevoso a destra, con la baracca gialla che per ora è chiusa a chiave. Salite sul tetto della baracca e da qui saltate sulla riva opposta del fiume ghiacciato, poi seguite il percorso innevato arrampicandovi sulla destra fino ad una salita che vi impedirà di proseguire. Per oltrepassarla voltatevi e saltate sulla passerella superiore accanto a voi, poi voltatevi di nuovo e saltare da qui con la rincorsa oltre la salita che vi bloccava. Continuate a camminare sulla neve, poi saltate sul ponte di ghiaccio a destra e oltrepassatelo fino a quando vedrete sul lato opposto un'apertura. Saltate in questo passaggio e raggiungete una grotta con una parete di ghiaccio, all'interno della quale troverete un pronto soccorso grande, una confezione di razzi, un razzo e un cristallo di salvataggio. Quando avrete raccolto tutto potete tornare indietro al ponte di ghiaccio e ancora indietro da dove siete arrivati, fino a giungere di fronte alla nave.
Seguite il passaggio innevato verso la parte anteriore della nave fino a quando vi troverete con un isolotto alla vostra sinistra e un'altra passerella di ghiaccio oltre l'acqua di fronte a voi. Tuffatevi e risalite in fretta su questa passerella, andate avanti sul bordo opposto e da qui tuffatevi ancora e risalite sullo spiazzo che avete di fronte, cercando il punto in piano sulla sinistra. Una volta qui, andate nell'angolo a destra e arrampicatevi sui blocchi di ghiaccio fino a quello più alto, poi aggrappatevi sopra di voi e proseguite in sospensione fino in fondo. Lasciatevi andare sul blocco di ghiaccio e da qui saltate sul ponte della nave, proseguite verso il centro e scendete nella botola.
Seguite la discesa, girate l'angolo e uccidete un uomo che arriverà dalla stanza con il motore, tornate indietro e uccidete un secondo uomo che nel frattempo sarà arrivato alle vostre spalle. Premete il pulsate ai piedi della discesa per aprire la porticina ma non entrate in quanto trovereste la strada bloccata da un'altra porta chiusa. Tornate invece alla stanza con il motore e salite dietro, dove troverete una leva grigia nell'angolo (si vede appena), che dovrete azionare per aprire una botola nel pavimento dietro di voi. Scendete ed uccidete l'uomo, proseguite lungo il corridoio ed uccidete un altro uomo, andate ancora avanti e premete il pulsante per aprire la porticina. Entrate e, se volete, premete il pulsante a sinistra per aprire la porta e collegare quest'area con quella dove avete premuto il primo pulsante. Non è vitale farlo.
Andate invece a destra lungo uno dei due corridoi, uccidete l'uomo e raccogliete i proiettili per l'aquila del deserto che gli cadranno, poi scendete nella botola sul pavimento e seguire il passaggio.
Uccidete l'uomo che arriverà alle vostre spalle, raccogliete i suoi proiettili per gli uzi e arrampicatevi nella parte superiore dove troverete un pulsante. Premetelo e vedrete un gommone cadere in acqua.
Tornate indietro, risalite lungo uno dei due corridoi e guardate sopra di voi. Noterete una passerella superiore. Saltate per salire e seguite il corridoio fino ad un altro pulsante. Premetelo per aprire la porta ed uscite sul ponte della nave.
[segreto 1]
Dirigetevi verso la punta della nave, sul lato destro del blocco che reggeva il gommone. Guardate di fronte a voi e noterete una passerella di neve accanto alla parete ghiacciata. Saltate con la rincorsa per raggiungerla, proseguite fino ad una salitina e saltate sulla piccola piattaforma triangolare. Da qui saltate in diagonale sulla pedana che c'è dietro l'angolo e infine salite nell'apertura dove troverete un razzo. Tornate indietro, scendete verso l'acqua sullo spiazzo di fronte al gommone e da qui saltate direttamente nell'imbarcazione.

Se all'inizio del livello non avete preso i proiettili per l'aquila del deserto, potete farlo ora parcheggiando il gommone il più vicino possibile. In questo modo potete tuffarvi, raccoglierli e tornare subito sull'imbarcazione senza congelare.

Con il gommone fate tutto il giro dietro la nave, fino ad arrivare al canale accanto alla baracca gialla, proseguite dritto e ad un certo punto fermatevi per prendere sul fondale dei razzi.
[segreto 2]
Alla fine del canale troverete una costruzione e degli alti pilastri in metallo. Parcheggiate il gommone sulla destra, scendete ed uccidete l'uomo con la giubba rossa. Date un'occhiata alla porta, sbarrata con un'asse di legno. Fate il giro delle baracche, verso i pilastri, raccogliete in fretta un razzo in acqua, poi tornate sulla neve e arrampicatevi sul cubo di ferro accanto alla baracca e da qui saltate per aggrapparvi in alto. Proseguite in sospensione lungo tutto il percorso tra i pilastri, fino a giungere alla grotta ghiacciata sul lato opposto.
Entrate nella grotta e uccidete l'uomo che vi verrà incontro, proseguite fino ad uscire in un'altra area con delle baracche e uccidete un cane. Dirigetevi verso la baracca verde, dove ci sono i bidoni (fate attenzione a quello con il fuoco perché se vi avvicinate troppo trasformerete Lara in una torcia) e raccogliete una confezione di cartucce per il fucile nel passaggio dietro la costruzione. Per ora ignorate i pulsanti che vi capiterà di incontrare, in quanto non funzionano ancora.
Tornate indietro dove avete ucciso il cane ed entrate nel corridoio buio della baracca, uccidete l'uomo e il cane, raccogliete i proiettili per l'aquila del deserto e proseguite fino ad uscire nuovamente all'esterno. Prendete la scatola di cartucce per il fucile sotto la cisterna, poi dirigetevi lungo il passaggio nevoso a sinistra che vi condurrà in uno spiazzo con altre baracche e due cani che dovrete uccidere.
Noterete delle porte elettriche che si aprono e si chiudono a tempo: calcolate il movimento e oltrepassatele. Salite le scale fino agli uffici, uccidete due uomini, raccogliete il pronto soccorso piccolo e proseguite dove ci sono i computers. Premete il pulsante per aprire l'armadio a muro alle vostre spalle, all'interno del quale troverete un altro pronto soccorso piccolo. Seguite ancora il corridoio fino ad una stanza dove troverete un piede di porco. Raccoglietelo, tornate indietro ed uccidete un altro uomo, al quale cadranno delle cartucce per il fucile (se non lo avete ancora, troverete qua il fucile).
Tornate indietro, oltrepassate le porte elettriche e uscite, uccidete un altro uomo poi ripercorrete il percorso fino all'area con il bidone infuocato. Piazzatevi davanti al pilastro a sinistra dei bidoni e arrampicatevi fino in cima, abbassate la leva sul muro, poi usate il piede di porco sull'asse che chiude la porta. Raccogliete il piede di porco perché vi servirà ancora, poi oltrepassate la porta e aggrappatevi alla grata sopra di voi. Procedete in sospensione fino al tetto della baracca, non scendete ancora nella botola ma seguite le passerelle metalliche fino al pronto soccorso piccolo, poi tornate indietro e calatevi all'interno.
Guardate il poster sul muro e memorizzate la sequenza di colori (rosso, verde, rosso, verde), poi scendete dove c'è la scrivania, abbassate la leva sul muro per aprire la porta, uscite e uccidete l'uomo al quale cadrà un pronto soccorso piccolo.
Siete di nuovo ai piedi della cisterna. Seguite il tubo, scendete nella buca facedo attenzione a calarvi sul blocco e non nell'acqua, saltate sul blocco accanto e poi su quello più basso (se cadete in acqua nuotate velocemente verso il blocco basso e risalite), poi aggrappatevi al corridoio sovrastante per raggiungere le manopole per regolare la pressione. Dovrete azionarle in base al diagramma che avete visto prima. La valvole al momento sono tutte sul rosso, pertanto dovete solo azionare la seconda e la quarta per spostare la freccia sul verde e far partire il generatore. Raccogliete il cristallo di salvataggio che trovate vicino alle valvole, poi salite lungo la scaletta ed entrate nella stanza con i generatori, abbassate la leva per azionarli e raccogliete un pronto soccorso grande.
Uscite all'esterno ed entrate nella baracca con il fuoco sul pavimento, dirigetevi verso i tavoli e preparatevi a saltare indietro perché da dietro l'angolo spunterà un uomo-mutante che sputerà un gas velenoso prima di morire. Lasciate quest'area imboccando il tunnel nel ghiaccio che vi condurrà ad una costruzione cinta da una grata. Premete il pulsante del cancello accanto ai bassi blocchi di legno e uccidete il cane che uscirà, poi entrate. Premete il secondo pulsante e uccidete altri due cani, proseguite e premete il pulsante accanto alla porta.
Entrate nella costruzione, uccidete un altro cane poi andate sulla destra e raccogliete la Chiave di controllo del Cancello nell'angolo dove c'è la mappa sul muro. Uccidete un uomo che arriverà alle vostre spalle, poi raccogliete i proiettili per gli uzi nell'angolo semichiuso dalla scrivania (se ancora non avete gli Uzi, li troverete qua).
Uscite, oltrepassate i cancelli e proseguite lungo la grata fino ad un altro passaggio nel ghiaccio sulla destra. Uccidete un uomo e raggiungete un'area con un ponticello di legno. Scendete nella buca utilizzando la scaletta sulla parete, uccidete il cane e raccogliete le granate, poi tornate su, oltrepassate il ponte e proseguite fino ad arrivare nuovamente accanto alla cisterna. Tornate indietro attraverso il passaggio a sinistra della costruzione, entrate nel passaggio di ghiaccio dritto di fronte a voi, aggrappatevi di nuovo alla grata di ferro per procedere in sospensione e tornate dove avete parcheggiato il gommone. Fate il giro della baracca ed utilizzate il piede di porco sull'asse di legno che chiude la porta, poi entrate, uccidete un uomo che arriverà alle vostre spalle, utilizzate la chiave sul pannello che avete di fronte e infine premete il pulsante accanto per azionare il cancello sull'acqua.
Uscite, risalite sul gommone e oltrepassate il cancello, poco più avanti noterete una bandierina in mezzo alla neve: parcheggiate e scendete dall'imbarcazione. Uccidete l'uomo, raccogliete i proiettili per gli uzi poi tornate sul gommone.
[segreto 3]
Proseguite lungo il canale e, appena girato l'angolo parcheggiate di nuovo per salire sullo spiazzo a sinistra, dove troverete una confezione di cartucce per il fucile, poi tornate sul gommone e seguite il passaggio. Parcheggiate al fondo e scendete dall'imbarcazione, arrampicatevi fino a tornare all'esterno e uccidete l'uomo, poi seguite la strada (fate attenzione al grande pozzo) fino ad incontrare un altro uomo vicino alla baracca. Fate il giro della costruzione e avrete finito il livello.
seguici