soluzioni

Soluzione Tomb Raider III
Livello 8 - (Pacifico del Sud) Tempio di Puna

Appena iniziate il livello armatevi e uccidete due indigeni che scendono dalle scale sulla destra, prima che vi pungano con un dardo avvelenato, poi salite le scale ed uccidetene un'altro. Arrampicatevi nel corridoio superiore, salite le scale e fate fuori un quarto indigeno, passate sotto il passaggio basso, uscite dalla parte opposta, raccogliete un pronto soccorso piccolo e guardate la stanza accanto: vedrete un cristallo di salvataggio al centro, delle lame rotanti e quattro pulsanti sui lati che dovete premere cercando di evitare le lame.
Scendete appena le lame rotolano oltre il cristallo verso destra, correte dritto con lo sprint per prendere il cristallo, poi salite velocemente a sinistra verso i pulsanti e accucciatevi a metà tra la sezione scura con il pulsante e quella accanto, poi aspettate che le lame vi passino sopra senza danneggiarvi, tiratevi subito su e premete il pulsante. Spostatevi verso il pulsante accanto, accucciatevi allo stesso modo e ripetete l'operazione.
Dopo aver premuto il secondo pulsante voltatevi verso le lame, restate in linea con il punto sicuro e scendete lungo il declivio ma non arrivate fino al fondo dove il pavimento è in piano. Aspettate che le lame rotolino verso di voi e saltatele con la rincorsa, poi raggiungete i pulsanti e ripetete la stessa operazione di prima con gli ultimi due pulsanti, accucciandovi quando le lame rotolano verso di voi.
Quando avrete premuto tutti e quattro i pulsanti, scendete ed entrate nella porta a destra, lasciatevi scivolare nella stanzetta quadrata sotto di voi e siate veloci a tirare fuori il blocco scuro dal muro, in modo da bloccare il soffitto pieno di aculei che scende verso di voi. Quando sarete al sicuro, abbassate le tre leve per aprire il piccolo cancello di ferro e scendete nel corridoio inferiore aggrappandovi al bordo in quanto è abbastanza alto.
Entrate nel corridoio con i bordi decorati, raccogliete un pronto soccorso piccolo e andate a sinistra, notando l'enorme masso che attende in alto. Abbassate la leva che si trova sotto il masso, voltatevi e correte con lo sprint verso il lato opposto del corridoio, poi girate subito a destra al fondo del corridoio e continuate a correre per evitare un secondo masso. Non fermatevi assolutamente sulle sezioni grigie di pavimento, in quanto crollerebbero sotto il peso di Lara, facendola cadere sulla lava. Raccogliete il cristallo di salvataggio lungo il percorso.
Vi ritroverete dove avete iniziato il livello, con altri tre indigeni da uccidere (due sulle scale a sinistra e uno nel corridoio a destra). Quando li avrete eliminati raccogliete un pronto soccorso piccolo da uno dei cadaveri.
[Segreto 1]
Salvataggio consigliato!
Andate a destra nel corridoio decorato, scivolate giù ed oltrepassate la porta che vi porterà ad una grande sala, dove incontrerete Puna, il boss del livello. Raccogliete un pronto soccorso piccolo sulla pedana a destra, e un'altro a sinistra, poi armatevi e avvicinatevi al trono per far voltare il vostro nemico.
Potete anche ucciderlo con le pistole, ma la battaglia sarà più veloce se utilizzate l'aquila del deserto o gli uzi. La strategia migliore è piazzarvi al centro della piattaforma e sparare al vostro nemico saltando continuamente a destra e a sinistra, in modo da evitare i fulmini che vi sparerà. Ad un certo punto potrebbero arrivare delle lucertole e, in quel momento, smettete di sparare al boss in quanto avrà uno scudo energetico, che non sparirà fino a quanto non avrete fatto fuori la lucertola.
Quando il trono inizierà a tremare, smettete di sparare perchè lo avete finalmente sconfitto. Attendete che esploda, poi andate a raccogliere il Pugnale Ora per terminare il livello e scegliere dove proseguire la vostra avventura.
seguici